IT EN
Farro di Monteleone di Spoleto D.O.P. Agricoltura Biologica
Accedi Carrello Carrello
Farro D.O.P
Legumi
Cesti Regalo

17/03/2016

Semina del farro D.O.P. di Monteleone di Spoleto

 

L'inverno è quasi alle spalle e la Pasqua alle porte ed è tempo di seminare il Farro D.O.P. di Monteleone di Spoleto. In questo periodo bisogna rimettere in sesto tutti gli attrezzi necessari alla semina, fare un'po di manutenzione e preparare la semente.

 

preparazione alla semina del farro

Figura [1]  -  Preparazione per la semina del Farro D.O.P. di Monteleone di Spoleto


La semente viene minuziosamente setacciata selezionando i semi migliori ed eliminando la parte di scarsa qualità. Quindi dopo aver ripulito la macchina seminatrice (Figura 1), mio padre calcola la semente necessaria e le regolazioni nella macchina affinché circa 150 kg/ettaro di Farro D.O.P. di Monteleone di Spoleto vengano rilasciati nel terreno.

 

Semina Farro DOP

Figura [2] - Semina del Farro D.O.P. di Monteleone di Spoleto

 

Il terreno, precedentemente arato nei periodi di "bel tempo" in condizioni rigorosamente asciutte, viene quindi sottoposto, con un solo passaggio, alla rottura, all'inserimento dei semi e quindi al ricoprimento.

Non faremo più alcun tipo di intervento sul terreno, ma lasceremo alla natura, amica di questo cereale antico, il compito di portarci delle belle spighe per la trebbiatura d'agosto.


Un detto popolare di Monteleone di Spoleto, sottolinea come una semina effettuata con bel tempo conduca ad un ottimo raccolto:

 

"farro farrese

famme una bona maese

somentame a gallese

che te pago le spese "

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Da oggi puoi accedere alla nostra rete wifi inserendo la seguente password :

mdsdCNeOBcnPeKFaGi5qsO2V